Per uno sport pulito, con le stesse regole per tutti.

Visti i fatti successi durante il campionato di F1 2007, ed essendo noi appassionati di questo sport, ci vediamo nell’obbligo di denunciare pubblicamente le irregolarità che sono accadute questo anno, e mostrare quelli che sono stati i chiari indizi di trattamento di favore nel confronto del pilota L.Hamilton, e i danni verso il pilota F.Alonso, tanto da parte del gruppo McLaren come dalla Federazione internazionale di Automobilismo.I fatti sono:

G.PBarheim.-(15-04-07). La vettura di F.Alonso soffre strani danni durante la notte, da considerare secondo il suo team “fortuiti”, questo fatto impedisce di mantenere lo stesso ritmo del suo compagno di squadra, ma la vettura di L.Hamilton funziona perfettamente. Ancora durante la corsa, L.Hamilton ha cambiato diverse molte volte la sua traiettoria d’uscita, cosa che è completamente vietata, ma non divienne sanzionato.

G.P.Monaco.-(27-05-07) Qualche giro prima dalla fine, la scuderia Mclaren ordina ai suoi piloti di far scendere le rivoluzioni del suo motore sotto i 19.000 r.p.m. L.Hamilton, disubbide gli ordini del team e tenta di superare il suo compagno di squadra. Ancora dopo la corsa le sue dichiarazioni faranno in modo che i mass media inglesi incitassero alla FIA ad aprire un’indagine e incrementando la grande pressione dei media su F.Alonso. La sua squadra non adotta alcuna misura disciplinare nei confronti di L.Hamilton e neanche supporta F.Alonso. Gli atti irregolari non finiscono qua: L.Hamilton pesta la linea continua all’uscita dei paddoks, cosa che è completamente vietata ma ancora non riceve per ciò, nessuna sanzione da parte della FIA.

G.P.Canada.- (10-06-07) Strano comportamento della monoposto di F.Alonso, un’altra volta la sua automobile non è nelle stesse condizioni meccaniche che quella del suo compagno di squadra L.Hamilton.

G.P della Germania (22-07-07) azione discutibile da parte dei commissari della corsa di fronte all’uscita di tracciato di L.Hamilton. Diverse monoposto finiscono fuori corsa per colpa della pioggia, e soltanto quella di L.Hamilton viene rimessa in corsa con l’aiuto di una gru, questa azione origina un grande rischio per gli altri piloti. L.Hamilton disubbide il regolamento che segnala chiaramente che il pilota deve fermare il suo motore ed uscire dalla sua monoposto, come hanno fatto gli altri.

G.P. Ungheria – (05-08-07) un giro in piú è accordato nel suo gruppo per F. Alonso in Q3. L. Hamilton che va contro gli ordini del suo gruppo, entra nei supporti per cambiare pneumatici sulla sua decisione, dietro F. Alonso, ha che lo hanno dà dei pneumatici duro usati. Fin dal momento che segue, L. Hamilton si vede fornito di pneumatici nuovi. F. Alonso riuscito ad ottenere il polo posizione nonostante i suoi pneumatici, cosa che causa una reazione negativa da Ron Dennis, ed una nuova denunzia del suo componente della squadra a la FIA per L. Hamilton. Di conseguenza, F. Alonso retrocessione di 5 posti sulla griglia di partenza, in seguito all’applicazione di una sanzione inesistente nel regolamento di la FIA, e McLaren perde i punti produttori. Ma nessuna sanzione è preso nei confronti di L. Hamilton a seguito di questa corsa.

G.P.D’Italia.-(09-07-07) L. Hamilton mette la sua automobile in diagonale quando esce dalla griglia di partenza e realizza numerosi cambiamenti di via, senza essere sancito.

G.P.Belgique.- (09-09-07) tentativo supposto di sabotaggio sull’automobile di F. Alonso, il suo direttore comunica che il giorno delle prove libere, F. Alonso scopre che cualunque non va bene con il suo motore, che obbliga i meccanici a rivederlo e che scopre che il tappo di l’olio è scomparso. È conosciuto che effettuare un semplice giro in queste condizioni basta a distruggere un motore.

G.P.du Giappone (30-07-07) Inexplicablement, F. Alonso ha nuovamente problemi con i suoi pneumatici in occasione della seduta di Q3, come lo dichiara esso stesso dopo la seduta di qualificazione. L. Hamilton ottiene nuovamente un giro in piú con pneumatici nuovi ed una quantità di benzina inferiore, cosa che gli permette di ottenere il polo posizione. Durante la corsa, i due piloti sono vittime di botto, e solo il pilota che ha sfregato il veicolo di L. Hamilton è sancito, mentre solo F. Alonso soffre per danni seri su sua monoplace. Il gruppo non previene F. Alonso dei danni presenti sulla sua vettura, cosa che lo conduce ad avere un incidente, dinanzi ad un gruppo per lo meno passivo. Durante il passaggio dell’automobile di sicurezza dopo l’incidente di F. Alonso, L. Hamilton si gioca di nuovo delle norme, che causano un incidente tra Weber e Vettel, senza essere sancito , nonostante nuove prove irréfutables contro lui.

G.P. di Cina (06-10-07) ancora una volta, F. Alonso ha problemi in Q3, dopo essere stato più rapido che suo compagno in la prove libere, e le prime due parti della seduta di qualificazione. Ultima prova, mentre F. Alonso è sull’podium per celebrare la sua 2e posizione in occasione del G.P.da Cina, in seguito all’abbandono di L. Hamilton, solo un meccanico di da McLaren è presente di fronte allo podium. Successivamente, Ron Dennis dichiara pubblicamente che la lotta durante questa corsa non era contro Ferrari, ma contro F. Alonso, che il suo gruppo considera come un avversario da battere una volta.

Analizzati e constatati, siamo in possesso di prove sufficienti per affermare che il trattamento egualitario tra i due piloti non è stato rispettato, né da McLaren, né dalla Federazione Internazionale dell’Automobile graçe all’applicazione del regolamento della formula 1.

Di conseguenza, con le firme çi sotto, dispiacere e denunciare pubblicamente tutte quest’irregolarità ed esprimere la nostra indignazione più totale verso tutto ciò che si è prodotto n’el campiona del mondo di F1 2007. Sentito saluti.

http://www.petitiononline.com/fealonso/petition.html

One Response to “Italiano”

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s